Benjamin

I tasselli del puzzle ci sono tutti. Come tessera centrale svetta il presunto fenomeno che rende vittime di un’allucinazione collettiva addetti ai lavori, giornalisti, tifosi e tecnici. Accanto c’è la grande squadra di turno che, in preda ad un furore etilico, spende un pacco di soldi per acquistare il fenomeno in questione. Infine il tassello dell’amaro risveglio e del conseguente … Continua a leggere

I gregari della Juve: Giancarlo Marocchi

Giancarlo Marocchi, da Imola, classe 1965 è un centrocampista di talento sbocciato, giovanissimo, nel Bologna di Maifredi. «Maifredi è un tipo particolare, con il quale ho ottenuto successi strepitosi a Bologna. A Torino, non è stato così abile da ripetere le stesse imprese. Difficile stabilirne i motivi, lui non ha saputo reagire, noi non abbiamo saputo aiutarlo». Venne acquistato dal … Continua a leggere

Gli pseudo eredi di Scirea: Roberto Soldà

Acquistato come successore del grande Scirea, Soldà si rivelerà un giocatore modesto, sicuramente non all’altezza di vestire la maglia numero sei bianconera. Esordisce in serie A con il Como, a Napoli, l’11 ottobre 1981; la squadra lariana non riesce ad evitare la retrocessione in serie B e Soldà disputa un ottimo campionato cadetto, giocando ben 36 partite. L’Atalanta gli mette … Continua a leggere

I grandi della Juve: Giuseppe Furino

Ci sono sempre state due correnti di pensiero su “Beppe” Furino. Boniperti ed in generale tutti gli allenatori bianconeri, lo hanno sempre considerato un giocatore fondamentale per le proprie squadre, un capo carismatico, un tipo coriaceo, grintoso, portabandiera dei cosiddetti “giocatori umili” che sono però insostituibili in una squadra che vuole vincere. 528 presenze con la maglia bianconera (secondo posto … Continua a leggere

Michel Platini

Michel Platini e’ nato il 21 giugno 1955 a Joeuf (Francia). Ha cominciato la sua carriera professionale con il Nancy AC nel 1973, terminandola con la Juventus nel 1987. All’eta’ di 25 anni era gia’ capitano della nazionale francese, contribuendo alla qualificazione alla fase finale di 3 Coppa del mondo e alla vittoria di un Campionato europeo (1984 proprio in … Continua a leggere

I grandi della Juve: Stefano Tacconi

I dirigenti della Juventus probabilmente non immaginavano che, con l’acquisto di Stefano Tacconi, avrebbero inaugurato un nuovo corso completamente diverso da quello lasciato da alcuni “mostri sacri” che avevano appena abbandonato la famiglia bianconera; gente come Furino, Bettega e Zoff, grandi uomini sia fuori che sul campo, attentissimi alla riservatezza ed alla necessità di “lavare i panni sporchi” in casa … Continua a leggere

I gregari della Juve: Vinicio Verza

Nato a Boara Pisani (Padova) il 1° novembre 1957, comincia a mostrare le sue doti al termine della Scuola Media (Vigliano Biellese) quando, trasferitosi a Borgo San Martino in quel di Casale Monferrato, gioca prima nel “San Carlo” ed in seguito nella “Junior”. Molti osservatori restano colpiti dalla sua bravura, ed è la Juventus ad ingaggiarlo, accogliendolo tra gli “allievi” … Continua a leggere

I gregari della Juve: Eugenio Corini

Sono passati tanti anni da quando Eugenio Corini arrivò, giovanissimo, alla Juventus. Un centrocampista di ragionamento, si diceva ai tempi, dalle grandi possibilità. Il ragazzo, in effetti, aveva talento e, nelle due stagioni sotto la Mole, riuscì a ritagliarsi uno spazio importante, mettendo insieme tra campionato e coppe sessantaquattro presenze in bianconero condite da quattro goals. «Fu un’esperienza non solo … Continua a leggere

1982/1983: Elenco dei giocatori della Juventus

Elenco dei giocatori della Juventus nella stagione 1982/83. Portieri Dino Zoff Luciano Bodini Difensori Gaetano Scirea Claudio Gentile Sergio Brio Antonio Cabrini Massimo Storgato Carlo Osti Centrocampisti Massimo Bonini Marco Tardelli Roberto Bettega Domenico Marocchino Giuseppe Furino Claudio Cesare Prandelli Giovanni Koetting Attaccanti Michel Platini Zbigniew Boniek Paolo Rossi Giuseppe Galderisi Allenatore Giovanni Trapattoni             … Continua a leggere